Dermatite estiva del cavallo: come possiamo gestirla?

Dermatite Estiva, Equibar Hemofluid
Equibar Hemofluid è utile nel lenire il prurito dovuto a punture di insetto

La dermatite estiva è una patologia della pelle che colpisce i cavalli in estate, nel periodo cioè in cui sono soggetti alle punture di piccoli insetti pungitori detti Culicoides.

I pomfi sono il sintomo evidente

I pomfi (o ponfi) sono le tipiche lesioni che si ritrovano sulla cute del cavallo a seguito della puntura di insetto e sono simili a quelle che abbiamo noi quando veniamo punti dalle zanzare.
Le aree più soggette alle punture di insetto sono il muso, il collo ed il dorso. Non troveremo i pomfi negli arti e nella regione dei crini (cioè sotto la criniera) e nelle aree dove la coda riesce a scacciare gli insetti.

Il prurito

A seguito della puntura di insetto, il cavallo avrà un forte prurito quindi, più le aree saranno estese, più il prurito sarà intenso. Il cavallo farà di tutto per grattarsi, si butterà a terra, si sfregherà contro gli alberi o contro le pareti del box. Quindi potremo trovare lesioni anche sanguinanti causate non dalla patologia primaria, la dermatite, ma dal fatto che il cavallo si gratta, con rischio di infezione delle lesioni stesse.

Come gestire la dermatite estiva?

Ricordiamo innanzitutto che la dermatite estiva, come tutti i tipi di dermatite, deve essere diagnosticata dal Medico Veterinario che stabilirà la terapia più adatta.
Ci sono alcuni accorgimenti pratici che possiamo adottare, nel rispetto di quanto stabilito dal Medico Veterinario, per il benessere del nostro cavallo:

  • portare il cavallo nel box da metà pomeriggio fino al tramonto,
  • mettergli una maschera nel muso e la coperta antizanzare se la tollera,
  • utilizzare dei repellenti nel corpo,
  • disinfestare l’ambiente,
  • togliere sassi da terra nei paddock e chiodi nelle staccionate,
  • preparare una lettiera morbida e non polverosa.

Possiamo inoltre somministrare durante la giornata Equibar Hemofluid.
Equibar Hemofluid è una barretta 100% naturale che, migliorando il microcircolo e favorendo l’ossigenazione della pelle, fa sì che la sostanza irritante da puntura di insetto venga allontanata prima. Quindi il prurito viene alleviato ed il gonfiore sparisce prima, con sollievo del cavallo.
La pratica forma a barretta, inoltre, rende Equibar Hemofluid facile da somministrare sia nella sua interezza, come biscotto, che sbriciolato nella mangiatoia in abbinamento a mangime o wafer.

Equibar Hemofluid è utile per la dermatite estiva. Lo sapevi che, agendo sulla microcircolazione anche a livello dello zoccolo, può essere utile anche per la navicolite? Leggi ora il nostro articolo.

 

Articolo realizzato a solo scopo informativo e basato sulla nostra esperienza. Le informazioni contenute non intendono e non devono in alcun modo sostituire il parere del Medico Veterinario.