Il fieno è da sempre alla base della dieta quotidiana di ogni cavallo, in qualsiasi modo sia strutturata la sua alimentazione.
Per fieno s’intende il fieno polifita, prodotto dalle erbe selvatiche spontanee che crescono in un determinato ambiente che differisce quindi a seconda delle aree geografiche, dell’altitudine e della stagione in cui viene prodotto.

Nonostante queste differenze che modificano la qualità e il potere nutritivo del fieno, gli effetti positivi del consumo di fieno per il cavallo sono comuni.

Il fieno è ricco di fibra che nella giusta quantità, garantisce lo sviluppo della flora batterica intestinale, essenziale per la salute intestinale e generale del cavallo. Una flora batterica efficiente consente di digerire correttamente i diversi alimenti e di assimilarne maggiormente i loro nutrienti. Inoltre il consumo di fieno prevede una masticazione e una salivazione adeguate, punti fondamentali per una buona digestione.

Dalla qualità del fieno dipende la salute del cavallo che può trarre un consistente fonte di nutrienti oppure avere rischiose ripercussioni. Per questo motivo è importante capire quali sono le caratteristiche di un fieno di qualità per evitare un fieno scadente.

Quali sono le caratteristiche di un buon fieno?

  1. Privo di muffe o polvere
  2. Recente, ha meno di un anno
  3. Colore vivo dal verde opaco al giallo dorato
  4. Controllato e pulito
  5. Profumo gradevole
  6. Fragrante ma non fragile
  7. Secco, non deve essere umido
  8. Freddo, il calore potrebbe indicare fermentazione

Le caratteristiche elencate devono essere valutate nel complesso e non basta un veloce esame per identificare un fieno di qualità. Errori di valutazione possono essere molto rischiosi perché un consumo prolungato di fieno scadente, provoca rischi per le vie respiratorie che possono portare a patologie come allergie, asma e bolsaggine.

Reperire con certezza fieno di qualità, che sia inoltre nutritivo è oggi sempre più difficile, perché non è sufficiente l’esame visivo, ma servono analisi di laboratorio più approfondite. La soluzione più semplice è affidarsi a mangimi completi che oltre al fieno contengo anche altri preziosi ingredienti per una dieta completa e bilanciata per ogni specifica esigenza alimentare di ogni cavallo.

Nel farlo è bene scegliere produttori trasparenti che scelgono fieni di qualità e che s’impegnano a garantire un valore nutritivo costante durante tutto l’anno. Guidolin Horses con Wafer Fioc è la soluzione di qualità che unisce in un pasto completo fieni controllati e di qualità e cereali fioccati delicatamente per mantenere i loro preziosi nutrienti. Le cinque formulazioni si adattano a ogni esigenza alimentare del cavallo ed ognuna può essere integrata assieme al fieno in misura diversa a seconda della stagione e delle caratteristiche del fieno scelto.

Per avere una consulenza personalizzata sull’alimentazione del tuo cavallo, scrivi a info@guidolinhorses.com